Blog

Come accendere un fuoco senza fiammiferi | 11 metodi


Una guida su come accendere un incendio utilizzando diversi metodi primitivi in ​​una situazione di sopravvivenza
quando è meno probabile che fiammiferi, accendini e fonti convenzionali non siano disponibili .

come usare una bussola con una mappa

Come accendere un fuoco senza fiammiferi

Avviare un fuoco con qualsiasi fonte di fuoco 'Piano A' come un accendino, fiammiferi o pistone di fuoco, è relativamente facile. Copriremo le fonti di incendio del 'Piano B' che sono molto più difficili, ma molto più pratiche in un'emergenza di sopravvivenza. Il calore, la capacità di cucinare e l'elevazione emotiva del fuoco potrebbero finire per salvarti la vita.





* Attenzione: esercitati a tuo rischio e pericolo. Consigliato solo per essere praticato da un adulto, in una zona sicura lontano da potenziali fonti di carburante e con un ampio rifornimento idrico nelle vicinanze.


CONOSCI LE OPZIONI DELLA SORGENTE DI FUOCO


Plan A Fire Sources = Primary: Le fonti di fuoco del 'Piano A' producono una fiamma o un carbone ardente per te. Queste fonti primarie possono anche essere pensate come 'fonti di incendio domestiche' prodotte commercialmente e disponibili per l'acquisto. Esempi: accendini, fiammiferi, pistoni da fuoco. Devi solo fornire i materiali che prenderanno fuoco. Ci vuole un po 'di tempo per trovare materiali asciutti e bruciabili nei boschi e una certa abilità per accendere un fuoco con un flusso d'aria adeguato per mantenerlo acceso, ma la maggior parte del lavoro di accensione del fuoco è fatta per te.



Piano B Fonti di incendio = Ultima risorsa: Le fonti di fuoco del 'piano B' richiedono di creare una fiamma utilizzando metodi meno convenzionali, un po 'di pazienza e ingegnosità. Questi sono spesso estremamente difficili da utilizzare e, a volte, potrebbero essere più teorici che pratici. Tuttavia, con un po 'di pratica, questi possono diventare molto più facili.

L'obiettivo è generare calore o scintille sufficienti per creare una piccola brace fumante o carbone. Questo può quindi essere lasciato cadere in un fascio di esca asciutto per accendere un fuoco. Ci sono 4 modi principali per accendere un fuoco senza fiammiferi:

1. Attrito: L'attrito è il modo più comune per creare il fuoco e richiede di strofinare insieme il legno usando un arco, un aratro o un trapano a mano.



2. Scintille: Usare materiali come pietre, selce e una batteria con lana è un modo standard per creare scintille che attiveranno un incendio.

3. Sole: Concentrare la luce solare per generare abbastanza calore da accendere un fuoco è un metodo meno convenzionale, ma può funzionare se si hanno i materiali e le condizioni meteorologiche giuste.

4. Prodotti chimici: Puoi trasportare sostanze chimiche selezionate che bruceranno quando vengono mescolate. Questo è il metodo meno comune a causa dei rischi di dover portare materiali potenzialmente combustibili sul sentiero.


PREPARAZIONE PER UNA FACILE ACCENSIONE


come accendere un fuoco con il fascio di esca © Archivi dell'Ontario (CC BY 2.0)

La preparazione è tutto. Come regola generale, aspettati di spendere l'80% del tuo tempo a preparare il fuoco e solo il 20% a cercare effettivamente di accenderlo.

FASE 1: RACCOGLIERE TINDER

Di gran lunga la fase più cruciale della preparazione del carburante. Si tratta di raccogliere 'esca' o pezzi di carburante estremamente secchi che saranno responsabili dell'accensione anticipata. In altre parole, non puoi accendere un tronco da una scintilla: hai bisogno di questo pezzo di carburante molto più piccolo per accendersi prima e poi passare alle fonti più grandi. Assicurati di avere, almeno, una buona manciata o due di esca facile da accendere prima di iniziare a provare ad accendere il fuoco

Non avrai mai un fuoco di backcountry di successo senza raccogliere e preparare i materiali giusti. Ecco alcune opzioni:

Opzione A: fibre artificiali: Puoi cercare nel tuo zaino alla ricerca di lanugine dell'asciugatrice nelle tasche dei pantaloni, una corda fibrosa che può essere srotolata o anche assorbenti interni o maxi assorbenti.

Opzione B: erbe soffici: Puoi raccogliere oggetti naturali come erba secca, lanugine di semi di euforbia, lanugine di tifa, nidi di uccelli abbandonati o corteccia fibrosa / resinosa. Qualunque cosa tu usi, deve essere asciutta, di solito morta, e aiuta se è soffice. Raccogli l'esca e forma un nido di uccelli che puoi usare per tenere una brace.

Opzione C: minuscoli bastoncini: Pensa a questi come piccoli steli o rami morti di neonati delle dimensioni di un ago. Di nuovo, più è morto e secco, meglio è. Nota, contrariamente alla credenza popolare, la paglia di pino non è un ottimo esca. È spesso pieno di linfa che gli impediscono di accendersi rapidamente. Se è disponibile un coltello, i piccoli trucioli di legno sono un'ottima esca.

* Una nota sulla creazione di tessuti Char: Se hai già acceso un po 'di fuoco, un buon modo per' conservare la fiamma 'e assicurarti che il fuoco possa essere riacceso facilmente è fare un po' di panno carbonizzato. Il panno Char è un pezzo di tessuto che è stato parzialmente bruciato. Il materiale risultante si accende facilmente perché ha una bassa temperatura di accensione. Prendi una parte di una bandana o di una maglietta e posizionala all'interno di una lattina di Altoids con un piccolo foro. Puoi anche usare una borraccia, un sacchetto di alluminio o un contenitore di metallo simile. Mettete il panno e la teglia di Altoids sul fuoco e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Il panno risultante dovrebbe essere nero carbonizzato e pronto per essere riposto nello zaino. Se non vuoi strapparti i vestiti, puoi carbonizzare anche materiali naturali come legno punk, tifa e licheni.

FASE 2: RACCOGLIERE KINDLING

Una volta che hai pronto la tua fonte di esca, devi raccogliere un paio di manciate di legna. L'accensione è un piccolo pezzo di bastoncini secchi (formato matita) che prenderanno fuoco facilmente da un fascio di esca fumante. Il legno che scegli è importante: cerca di trovare legno tenero morto per le tue forniture per il fuoco e l'accensione. Rimuovere gli strati esterni per arrivare alla parte più interna che spesso è la più secca.

morbida e tenera carne di manzo essiccata

FASE 3: RACCOGLIERE IL LEGNO

Tieni presente che l'esca si accenderà prima, poi l'accendino e poi questo livello più grande di bastoncini e legno di medie dimensioni (dal dito al polso spesso). Le persone spesso dimenticano questa fase e si arrampicano per raccogliere bastoncini più grandi mentre la loro delicata fiamma si spegne. Vuoi una catasta di legna secca e bastoncini pronti per andare una volta che la fiamma è accesa.

Una volta che questi tre livelli di carburante sono pronti, è tempo di esaminare alcuni metodi diversi per creare la vera fiamma del fuoco.


METODO 1: ARCO DI FUOCO


Come fare il fuoco con l © Archivi dell'Ontario (CC BY 2.0)

Articoli necessari:

  • Legno di prua - un robusto pezzo di legno con una leggera curva che si estende dal braccio alla punta delle dita
  • Bowstring - Paracord o un altro tipo di corda per creare una corda per l'arco
  • Parte superiore o presa - un pezzo di roccia, osso, conchiglia, legno duro che si adatta comodamente alla tua mano e ha una tacca per tenere il fuso. Inoltre può utilizzare articoli per la casa come una ruota per rollerblade. Se usi il legno, posiziona alcune foglie nella scanalatura per evitare che la presa produca braci durante l'inchino.
  • Fireboard - un pezzo piatto spesso circa mezzo pollice di legno dolce secco, morto
  • Mandrino - un pezzo di legno secco, morto, di conifere lungo circa 8 pollici e un pollice di diametro. Il mandrino dovrebbe essere tagliato in punti smussati su entrambe le estremità.

Come accendere il fuoco: Crea un 'foro da bruciare' usando un coltello per fare un piccolo foro nel pannello del fuoco che si adatterà al mandrino per la perforazione. Scolpisci una tacca a forma di V nella tavola da fuoco dove trapani per raccogliere il carbone e la polvere calda che si forma. Posiziona la tavola da fuoco sopra una foglia o un pezzo di corteccia per raccogliere la brace.

Avvolgi la corda dell'arco attorno al mandrino, metti il ​​mandrino sulla tavola da fuoco e posiziona lo zoccolo sopra il mandrino per tenerlo in posizione. Esercita una pressione verso il basso sullo zoccolo e muovi l'arco avanti e indietro finché non inizia a fumare. Continua a muovere l'arco velocemente per un altro minuto circa finché non si forma una brace. Usa la foglia o la corteccia per trasferire la brace ardente sul tuo fascio di esca.


METODO 2: FUOCO ARATRO


Come fare il fuoco con il fuoco aratro
credito: youtube / swenetteee

Articoli necessari:

  • Fireboard - un pezzo piatto di legno di sotol (o ibisco, cedro, ginepro e altro legno tenero) con una scanalatura da 6 a 8 pollici.
  • Aratro - pezzo di legno piatto, largo da 2 a 3 pollici con una testa angolata che si inserisce nella scanalatura del pannello.

Come accendere il fuoco: Fai un aratro con una testa ad angolo che si inserisce in una scanalatura da 6 a 8 pollici all'esterno del legno del pannello. Tenere l'aratro a un angolo di 45 gradi rispetto al pezzo di legno di base e iniziare a muovere l'aratro su e giù lungo la scanalatura rapidamente fino a formare un carbone ardente.

il momento migliore per fare un'escursione sul sentiero John Muir

METODO 3: TRAPANO A MANO


Come fare il fuoco con il trapano a mano credito: littleecofootprints.com

Articoli necessari:

  • Fireboard - un pezzo piatto, spesso mezzo pollice di legno tenero secco, morto
  • Mandrino - fatto di legno dolce o conciso lungo circa 18-24 pollici circa la larghezza del tuo mignolo. Il mandrino deve essere affilato solo leggermente alle estremità.

Come accendere il fuoco: Stessa idea dell'arco di fuoco ... tranne che usare le mani per generare il movimento di rotazione. Crea un foro da bruciare usando un coltello per fare una piccola rientranza che si adatti al fuso. Scolpisci una tacca a forma di V nella tavola da fuoco dove trapani per raccogliere il carbone e la polvere calda che si forma. Posiziona la tavola da fuoco sopra una foglia o un pezzo di corteccia per raccogliere la brace. Montare il mandrino nel foro di rodaggio e posizionare le mani su entrambi i lati del mandrino. Strofina le mani indietro per spostare il mandrino e premi verso il basso per generare attrito.


METODO 4: ROCCE


Come fare il fuoco con le rocce credito: creativejewishmom.com

Articoli necessari:

  • Rocce - Coltello o percussore in quarzo o roccia dura in acciaio al carbonio, se disponibile

Come accendere il fuoco: Trova un piccolo pezzo di quarzo o rompi un pezzo più grande, in modo da ottenere un pezzo di quarzo che si adatta alla tua mano e ha bordi affilati. Usando un coltello in acciaio al carbonio, colpisci i bordi affilati del quarzo con un angolo di 30 gradi per produrre scintille. Tieni un pezzetto di esca in cima alla roccia mentre la colpisci in modo che possa prendere una scintilla e prendere fuoco. Se non riesci a trovare il quarzo, cerca una roccia liscia e dura da rompere simile che si rompe con spigoli vivi e sfaccettature. Prova diversi tipi di pietre finché non ne trovi una che faccia scintille.


METODO 5: GHIACCIO


Come fare il fuoco con il ghiaccio credito: youtube / CrazyRussianHacker

Articoli necessari:

  • Ghiaccio
  • Luce del sole

Come accendere il fuoco: Trova un pezzo di ghiaccio trasparente e modellalo in una lente usando le mani (non vuoi che il calore delle tue mani lo sciolga). Tieni la lente di ghiaccio, in modo che concentri un raggio di luce solare sul tuo panno carbonizzato o esca in modo molto simile a una lente d'ingrandimento. Tieni il ghiaccio fermo finché l'esca non inizia a fumare e alla fine si accende.


METODO 6: PLASTICA


Come fare il fuoco con la bottiglia di plastica credito: youtube / The King of Random

Articoli necessari:

  • Plastica - sacchetto di plastica, bottiglia d'acqua o palloncino con liquido
  • Luce del sole

Come accendere il fuoco: Riempi la busta Ziploc o un palloncino di acqua limpida per metà con acqua (o urina) e ruotala finché non forma una sfera liquida, ma non si rompe. Tieni la borsa al sole, in modo che concentri la luce del sole in un raggio come una lente d'ingrandimento. Posiziona l'esca sotto la trave e tienila ferma finché non inizia a fumare e ad accendersi. Puoi anche usare la parte superiore concava di una bottiglia d'acqua trasparente con acqua se non hai un sacchetto di plastica in giro.


METODO 7: VETRO O METALLO


Come fare il fuoco con il vetro © Dave Gough (CC BY 2.0)

Articoli necessari:

  • Vetro o metallo - lente d'ingrandimento, paio di occhiali, lattina di soda o specchio
  • Luce del sole

Come accendere il fuoco: La chiave di uno qualsiasi di questi metodi è concentrare la luce solare in un raggio sufficientemente caldo da innescare un incendio. Un pezzo di vetro, il fondo di una lattina di soda lucidata con dentifricio o argilla o uno specchio possono essere utilizzati per concentrare la luce solare in un raggio incandescente. Dirigi il vetro, la lattina o lo specchio verso il sole. Posiziona l'esca o il panno carbonizzato nella parte più luminosa del raggio e attendi che si accenda.


METODO 8: PIETRA E ACCIAIO


Come fare il fuoco con pietra focaia e acciaio credito: shareaword.com.au

recensioni di stufe a legna per backpacking

Articoli necessari:

  • Pietra focaia
  • Incontro in acciaio

Come accendere il fuoco: Metti un piccolo pezzo di stoffa carbonizzata o esca sopra il pezzo di pietra focaia e tieni i due insieme in una mano. Colpisci con un angolo di 30 gradi usando il percussore in acciaio per produrre scintille. La scintilla dovrebbe atterrare sul panno carbonizzato o sull'esca e iniziare a bruciare. Trasferisci con attenzione questa brace sulla tua esca e soffia delicatamente finché non prende fuoco.


METODO 9: BATTERIA E LANA D'ACCIAIO


Come accendere il fuoco con la batteria e la lana credito: youtube / RealWorldSurvivor.com

Articoli necessari:

  • Batteria: Batteria da 9 volt o due batterie AA
  • Lana d'acciaio

Come accendere il fuoco: Metti una piccola quantità di lana d'acciaio in un fascio di esca e posiziona la batteria da 9 volt sulla lana d'acciaio. La lana dovrebbe infiammarsi immediatamente. Puoi anche usare due batterie AA o AAA, ma devi fissarle con del nastro, in modo che si allineino in serie. Dovrai quindi estrarre un pezzo di lana d'acciaio che si estenderà dall'estremità positiva della prima batteria all'estremità negativa della seconda batteria per creare un circuito. Questo circuito creerà scintille che accenderanno la lana d'acciaio.


METODO 10: FIRESTEEL


Come accendere il fuoco con Firesteel credito: lightmyfire.com

Articoli necessari:

  • Acciarino - Acciaio rivestito in magnesio con raschietto in metallo

Come accendere il fuoco: Metti il ​​firesteel direttamente nell'esca e raschia il firesteel con un angolo di 30-45 gradi. Questo raschiare produrrà scintille che si concentrano direttamente nell'esca, aumentando le tue possibilità di accendere il fuoco.


METODO 11: PRODOTTI CHIMICI A

* Avvertenza: pericoloso, da praticare solo in una situazione di emergenza in caso di morte o morte. *

Come fare il fuoco con il permanganato di potassio credito: youtube / Peter Ramsay

Articoli necessari:

  • Permanganato di Potassio
  • Glicerina

Come accendere il fuoco: È improbabile che siano disponibili sostanze chimiche. Tuttavia, vale la pena menzionare questo metodo. Versare un po 'di permanganato di potassio su un pezzo di roccia e creare un piccolo pozzo al centro del mucchio. Aggiungi un po 'di glicerina al permanganato di potassio e attendi qualche minuto che la miscela prenda fuoco. Fai attenzione a conservare il permanganato di potassio lontano dalla glicerina durante le escursioni. Puoi anche usare lo zucchero al posto della glicerina. Basta aggiungere la stessa quantità di permanganato di potassio e zucchero e utilizzare l'estremità smussata di un bastoncino per schiacciarli insieme per accendere un fuoco.


METODO 12: PRODOTTI CHIMICI B

* Avvertenza: pericoloso, da praticare solo in una situazione di emergenza in caso di morte o morte. *

Come fare il fuoco con nitrato di ammonio e zinco credito: youtube / C per la chimica

Articoli necessari:

  • Nitrato di ammonio
  • sale
  • Polvere di zinco

Come accendere il fuoco: Mescolare circa quattro grammi di nitrato di ammonio e un grammo di cloruro di sodio (sale da cucina) e macinare accuratamente con una roccia. Quindi mescolare 10 grammi di polvere di zinco. Aggiungi alcune gocce d'acqua per avviare una reazione esotermica che produrrà una fiamma. Fai attenzione quando trasporti queste sostanze chimiche nello zaino. Non vuoi che si mescolino accidentalmente e brucino durante le escursioni.

migliore fonte di elettroliti per i corridori

E il gioco è fatto! Hai appena imparato 11 modi comprovati per accendere un fuoco senza fiammiferi. Lasciaci un commento se hai provato uno di questi e facci sapere come è andata.



Kelly Hodgkins

Di Kelly Hodgkins: Kelly è una guru del backpacking a tempo pieno. Può essere trovata sui sentieri del New Hampshire e del Maine, guidando viaggi di gruppo con lo zaino in spalla, trail running o sci alpino.
Informazioni su cleverhiker: Dopo aver percorso l'Appalachian Trail, Chris Cage ha creato cleverhiker fornire pasti veloci, sostanziosi ed equilibrati ai viaggiatori con lo zaino. Anche Chris ha scritto Come percorrere l'Appalachian Trail .

Divulgazione di affiliati: miriamo a fornire informazioni oneste ai nostri lettori. Non pubblichiamo post sponsorizzati o pagati. In cambio di vendite di riferimento, potremmo ricevere una piccola commissione tramite link di affiliazione. Questo post può contenere link di affiliazione. Questo non comporta alcun costo aggiuntivo per te.



il miglior pasto per backpacker